Mantis Q - FAQ

Domande frequenti

Dove è possibile scaricare l’app YuneecPilot per Mantis Q?
Basta scansionare il relativo codice QR nello scomparto batterie di Mantis Q. Altrimenti, se si utilizza un dispositivo iOS, basta cercare “YuneecPilot” nell’App Store. Se invece si utilizza un dispositivo Android, cercare “YuneecPilot” su Google Play Store. 

 

Quali smartphone funzionano con Mantis Q?
Apple: il requisito minimo per Mantis Q è un iPhone 6S o versioni successive
Android: si raccomanda l’utilizzo di un dispositivo Android con almeno un processore a 4 core (quad core) e una velocità minima di 2 GHz. Gli smartphone più lenti potrebbero andare in contro a delle limitazioni nell’utilizzo delle funzioni avanzate dipendenti dalle prestazioni del processore (ad esempio monitoraggio visivo, controllo dei gesti e riconoscimento facciale). Gli smartphone con velocità di processore inferiori a 1,4 GHz non sono adatti per il funzionamento sicuro di Mantis Q.

 

Quale sistema operativo è necessario per l’app YuneecPilot?
Apple: iOS 9.0 o versioni superiori (iOS9 non supporta il controllo vocale, iOS10 richiede una connessione Internet per il controllo vocale, iOS11 supporta l'elaborazione locale
Android: Android 5.0 o versioni superiori (il controllo vocale richiede una connessione Internet)

 

Come collegare Mantis Q al telecomando?
Accendere prima il telecomando e poi Mantis Q. Aprire l’app YuneecPilot e cliccare sull’icona di scansione sulla schermata iniziale dell’app. Scansionare il codice QR presente sul lato del Mantis. Questa operazione va eseguita una volta sola; all’avvio successivo, Mantis Q e il telecomando si ricorderanno e riconosceranno a vicenda. A causa del sistema DFS (Dynamic Frequency Selection), potrebbero essere necessari fino a 60 secondi prima che tutto sia collegato.

 

È possibile modificare la risoluzione video?
Sì. Nell’app YuneecPilot è possibile scegliere tra quattro differenti opzioni.
Yes. In the YuneecPilot app, you can select from four different options.
UHD (4K) = 3840x2160 @ 30 FPS
FHD = 1920x1080 @ 30 FPS con stabilizzazione digitale
HD = 1280x720 @ 60 FPS con stabilizzazione digitale

 

Qual è il tempo di volo di Mantis Q?
Con una batteria Lipo 3S 2800 mAh completamente carica, Mantis Q ha un tempo di volo di 33 minuti, volando a una velocità costante di 25 km/h, in assenza vento. (Il tempo di volo a punto fisso (hovering) è di circa 30 minuti)

 

Che tipo di batteria utilizza Mantis Q e quanto tempo impiega la ricarica?
Mantis Q utilizza una batteria Lipo 3S 2800 mAh e la ricarica completa dura 1 ora.

 

Quali modalità di volo intelligente può eseguire Mantis Q?
Mantis Q è predisposto per modalità di volo intelligente come Journey, POI (Point of Interest) e Monitoraggio visivo. Puoi anche volare in modalità Angle per ottenere riprese cinematografiche fluide, o in modalità Sport per un'esperienza di volo molto più veloce.

 

 

A che velocità può volare Mantis Q?
Mantis Q può volare a velocità fino a 21,6 km/h in modalità Angle, 72 km/h in modalità Sport e Manuale, 18 km/h con smartphone (non consigliato) e 14,4 km/h in modalità IPS.

 

Come funziona il Rilevamento visi?
Il Rilevamento visi è attivato nelle impostazioni della videocamera all’interno dell’app. Una volta attivato, Mantis Q sarà in grado di rilevare un volto a una distanza di 1-4 metri. Una volta rilevato il viso, Mantis Q effettuerà il conto alla rovescia da 3 secondi e scatterà una foto.

 

Mantis Q può volare in spazi chiusi?
Sì. Mantis Q è fornito con un sensore a ultrasuoni e un sistema di posizionamento indoor (IPS), per garantire un volo stabile e sicuro all’interno di spazi chiusi.

 

Mantis Q eseguirà automaticamente il Ritorno alla base, raggiungendo il proprio punto di decollo, quando la batteria scende al di sotto di una determinata percentuale di carica?
Quando la percentuale della batteria di Mantis Q arrivi a meno del 20%, verrà visualizzata sull’app una finestra di dialogo per comunicare che lo stato di carica attuale della batteria è basso. Nel frattempo, il telecomando emetterà l'allarme di batteria scarica e il velivolo attiverà una funzione di ritorno automatico per batteria scarica. Mantis Q farà quindi automaticamente ritorno al punto di decollo.

 

Come funziona il Controllo vocale e come si attiva?
Il riconoscimento vocale è abilitato tramite l'app e utilizza il microfono del dispositivo smart per trasmettere comandi a Mantis Q. Per attivare l’apparecchio, utilizzare il comando vocale “Sveglia”. Da qui sarà possibile impartire comandi di volo come "Decollo" o "Atterraggio". Si possono inoltre impartire comandi per scattare foto e registrare video come "Avvia la registrazione" o "Scatta una foto".
ATTENZIONE: l’elaborazione vocale è eseguita da Apple o Google.

 

Cosa succede se si riceve una chiamata nel bel mezzo del volo?
Se si riceve una chiamata nel bel mezzo del volo, Mantis Q può essere controllato normalmente.

 

Mantis Q ha delle zone di interdizione al volo?
Sì. Mantis Q è pre-programmato per evitare di volare nelle zone di interdizione al volo stabilite dall'autorità aeronautica nazionale. Esistono tantissimi posti fantastici in cui volare, ma ci sono alcune limitazioni. Assicurarsi di essere a conoscenza delle normative e dei permessi locali prima di volare! Scegliere sempre un'area aperta per ogni volo, lontano da persone e proprietà. Non sorvolare mai direttamente persone o animali!